Quanto è importante il sonno per i muscoli del corpo?

La prima cosa che veniva in mente alle persone per avere un corpo tonico era mangiare poco e camminare di più. Oggi siamo nell’era di internet, l’informazione si diffonde più rapidamente. È ormai chiaro che se vuoi un corpo perfetto devi introdurre nella tua routine anche l’allenamento contro resistenza (si i pesi!).

I pesi da soli però non possono trasformare il corpo umano! Se vuoi migliorare non puoi solo sollevare manubri. È ormai chiaro anche che devi avere un’alimentazione adeguata per l’obiettivo da raggiungere.

Tuttavia, forse non avete mai considerato altre variabili molto importanti che aiutano o ostacolano la crescita dei vostri muscoli: lo stress ed il sonno! Quest’ultimo argomento è sempre più discusso oggigiorno.

Il sonno tende ad essere scontato e sottovalutato, invece è fondamentale. Dormire permette al nostro organismo di riprendersi e rigenerarsi. È durante il riposo che i nostri muscoli si riparano e crescono.

In assenza del sonno, corpo e mente rischiano di essere compromessi da alterazione ormonali. Proprio qui entra in campo il temuto cortisolo che può provocare nel tempo: ritenzione idrica, rallentamento del metabolismo con aumento della massa grassa a scapito di quella magra e indebolimento del sistema immunitario.

Tanti sono gli effetti positivi del sonno:  

  • Influisce sulla prestazione sportiva: dormendo come si deve, tutte le informazioni che l’atleta riceve nel suo apprendimento sportivo vengono trasformate in memoria a lungo termine 
  • Aumenta la resistenza: condizione legata ai livelli di glucosio nel sangue, determinati proprio dal numero di ore di sonno. Ed è il glucosio a fornire al corpo energia e capacità di resistenza
  • Migliora i riflessi: durante il sonno la mente recupera lucidità a sufficienza da mantenere intatti i riflessi e la risposta del cervello agli stimoli provenienti dal corpo e dal suo movimento
  • Aiuta il recupero muscolare: dormire stimola l’organismo a produrre l’ormone della crescita (HGH o GH), che aiuta i muscoli danneggiati a ripararsi e rigenerarsi, soprattutto durante le prime ore di sonno (la cosiddetta fase rem)

Qualche consiglio utile per dormire meglio:

Esporsi con regolarità alla luce solare, ridurre caffeina, nicotina e alcool. Non abbuffarsi prima di andare a dormire ma neanche mettersi a letto a stomaco vuoto, non bere troppa acqua prima del sonno. Far passare almeno 3 ore tra allenamento e nanna, andare a letto ad orario costante evitando di portare con noi gli schermi luminosi.

Infine, evitate il più possibile lo stress e BUON RIPOSO!

Ste_fit